Perdita di pacchetti:
Identifica la causa con PRTG

 


  • PRTG monitora
    il traffico



  • PRTG monitora
    i pacchetti dati

     

  • PRTG monitora
    l’hardware



  • PRTG impiega packet sniffing, SNMP,
    NetFlow e WMI



  • PRTG esegue analisi a breve e a lungo termine

 

DOWNLOAD GRATUITO

Versione illimitata di PRTG per 30 giorni. Dopo 30 giorni, PRTG tornerà alla versione gratuita.
O puoi fare l’upgrade a una licenza a pagamento.

 

 

 

 

 

Le cinque domande più frequenti sulla perdita di pacchetti

Come si verifica la perdita di pacchetti?

Come si verifica la perdita di pacchetti?

Al giorno d’oggi, le reti di aziende di medie e grandi dimensioni sono costruite in maniera complessa. I dati vengono trasportati tramite protocolli specifici e con tutta una serie di hub diversi. Durante la trasmissione, i dati sono costantemente sottoposti a disturbi di rete e, di conseguenza, a perdita di pacchetti.

Quali sono le conseguenze della perdita di pacchetti?

Quali sono le conseguenze della perdita di pacchetti?

La perdita di pacchetti è facilmente individuabile nel funzionamento quotidiano di qualsiasi azienda. Se le funzioni di video conferenza o di VoIP sono regolarmente fuori uso, non passerà molto tempo prima che i dipendenti inizino a lamentarsi. Tali lamentele devono essere prese in carico dal team informatico.

Come posso misurare la perdita di pacchetti?

Come posso misurare la perdita di pacchetti?

In PRTG, diversi sensori mostrano la percentuale di perdita dei pacchetti dati. Qualora un valore critico venga superato, si riceve una notifica. Di conseguenza, si ricevono notifiche nel caso in cui la perdita di pacchetti raggiunga un certo livello: idealmente, prima che i colleghi inizino a lamentarsi.

Come posso ridurre la perdita di pacchetti?

Come posso ridurre la perdita di pacchetti?

In qualità di amministratore, è tuo compito scoprire cosa causa la perdita di pacchetti ed eliminare la causa degli errori. Per farlo, devi essere in grado di misurare, testare ed eliminare la perdita di pacchetti. Alcune possibili soluzioni sono un aumento dell’ampiezza di banda o la riduzione dello stress cui viene sottoposto l’hardware.

Cosa posso fare subito, in concreto?

Cosa posso fare subito, in concreto?

Puoi iniziare a dare la priorità ai pacchetti UDP per mantenere i collegamenti video e VoIP il più possibile liberi da impedimenti. Leggeri ritardi nel download (ad es. tramite FTP) o nella gestione delle e-mail (SMTP, POP3, IMAP) sono meno evidenti per i dipendenti e, di conseguenza, non sono fondamentali per garantire la possibilità di lavorare senza intoppi.

 

Misurazione della perdita di pacchetti con PRTG: tre sensori per iniziare

 

 

  • Utilizzare il sensore Ping del PRTG per misurare la disponibilità dei propri dispositivi e per calcolare la perdita di pacchetti sotto forma di percentuale.
  • Il sensore QoS (Quality of Service) One Way consente di monitorare i percorsi di rete e di conseguenza di misurare e ridurre la perdita di pacchetti. Questo sensore è incluso a sua volta.
  • Utilizzare il sensore Cisco IP SLA per misurare la percentuale di perdita di pacchetti sui propri dispositivi Cisco.
 

DOWNLOAD GRATUITO

Versione illimitata di PRTG per 30 giorni. Dopo 30 giorni, PRTG tornerà alla versione gratuita.
O puoi fare l’upgrade a una licenza a pagamento.

 

Perdita di pacchetti: quali sono le cause?
E cosa si può fare per fermarla?
 

iCosa è un sensore?

In PRTG i "Sensori" sono gli elementi base del monitoraggio. Un sensore di solito controlla un valore misurato nella rete, ad es. il traffico di una porta di uno switch, il carico della CPU di un server, lo spazio libero di un'unità disco. In media occorrono circa dai 5 ai 10 sensori per dispositivo o un sensore per ogni porta di switch.

Guarda il video (3:26 min., inglese)

Causa 1: sovraccarico di rete

Causa 1: sovraccarico di rete

Con il crescere delle aziende, si ha un conseguente incremento del relativo traffico di rete. Un traffico sempre maggiore passa attraverso server, router e switch. I sovraccarichi causano errori di trasmissione, che a loro volta portano alla perdita di pacchetti.

Soluzione: il PRTG monitora il traffico dell’intera rete. Consente di individuare sia picchi di carico improvvisi che aumenti graduali del traffico. Sensore consigliato: servirsi di sensori di ampiezza di banda quali SNMP Traffic, NetFlow, IPFIX e altri.

 

Causa 2: prestazioni del dispositivo

Causa 2: prestazioni del dispositivo

Complessivamente, la rete è estremamente stabile, ma le CPU dei singoli dispositivi sono sovraccariche e non riescono a elaborare interamente i dati. Di conseguenza, si verificano perdite di pacchetti. Il collo di bottiglia ha un impatto negativo sull’intera rete.

Soluzione: utilizzare il PRTG per monitorare tutto l’hardware presente nella propria rete. Così facendo, è possibile individuare facilmente i colli di bottiglia. Sensore consigliato: impiegare i sensori SNMP CPU Load Sensor e Windows CPU Load Sensor per il monitoraggio della CPU.

 

Causa 3: errori hardware

Causa 3: errori hardware

I dispositivi o parti di essi possono a loro volta guastarsi o sperimentare bug. Il problema può risiedere a livello della RAM o di una scheda di rete. Come nel caso dei sovraccarichi, questi glitch possono avere un impatto negativo sull’intera rete.

Soluzioni: con PRTG puoi mantenere costantemente sotto controllo l’hardware. Errori a livello dei dispositivi sono spesso facili da individuare in quanto i dati del dispositivo cambiano improvvisamente. Sensore consigliato: sensori che rilevano lo stato di salute del sistema quali Buffalo TeraStation o NetApp, e il Sensore SNMP sullo stato dell’hardware.

 

Causa 4: errori software a livello dei dispositivi di rete

Causa 4: errori software a livello dei dispositivi di rete

Anche gli errori software si possono verificare in breve tempo a livello dei dispositivi di rete. Tali glitch possono portare alla perdita di pacchetti.

Soluzione: il PRTG consente di individuare gli errori software non appena si verificano. Ad esempio: creando un sensore Event Log o utilizzando l’API del PRTG per creare un sensore personalizzato e leggere individualmente i log dei software e altri messaggi.

 

Causa 5: diversi strumenti in uso, ma nessuna panoramica centrale

Causa 5: diversi strumenti in uso, ma nessuna panoramica centrale

Molti amministratori si servono di numerosi strumenti diversi, ma tali strumenti spesso hanno funzioni limitate e sono utilizzati solo per attività specifiche, quali quelle di test. Di conseguenza, gli amministratori si ritrovano privi di una soluzione di monitoraggio costante e completa.

Soluzione: con PRTG, si ha a disposizione un unico strumento di monitoraggio che controlla tutti i dispositivi, il traffico e le applicazioni in ogni momento e che può essere configurato in maniera tale da avvisare in caso di problemi come desiderato.

 

Un’occhiata alla misurazione della
perdita di pacchetti con PRTG
 

 

DOWNLOAD GRATUITO

Versione illimitata di PRTG per 30 giorni. Dopo 30 giorni, PRTG tornerà alla versione gratuita.
O puoi fare l’upgrade a una licenza a pagamento.

 

Vantaggi del PRTG

Analisi rapida

In seguito all’installazione del PRTG, la funzione di Auto Discovery entra immediatamente in funzione. Il PRTG cerca automaticamente i dispositivi presenti nella rete e crea quindi sensori adeguati. Il risultato: otterrai una rapida analisi semplicemente aprendo il PRTG per la primissima volta!

Analisi a lungo termine

I dati storici consentono di osservare l’evolversi della rete a lungo termine. Ad esempio, con PRTG, puoi identificare e documentare un picco nel traffico su un periodo di tempo più lungo.

Sensori inclusi

Tutti i sensori di cui sopra sono inclusi nella versione gratuita (100 sensori). Provali liberamente per stabilire se il PRTG è lo strumento che fa per te.

Funzione di notifica inclusa

PRTG è dotato di un sistema di notifica personalizzabile. Se un sensore attiva l’allarme, riceverai automaticamente una notifica.  Tutti i valori della funzione di allarme possono essere personalizzati come si preferisce.

Assistenza inclusa

PRTG garantisce inoltre un’assistenza rapida e completa. Cerca articoli, video e manuali di istruzioni nella nostra knowledge base. Il nostro team di assistenza solitamente risponde alle richieste entro 24 ore nei giorni lavorativi.

 

 

 
Il tuo obiettivo: 0% di perdita di pacchetti!

L’obiettivo di ogni amministratore dovrebbe essere quello di ottenere lo 0% di perdita di pacchetti. In questo modo i pacchetti dati possono viaggiare attraverso la rete nella loro interezza, senza errori e garantendo il massimo delle prestazioni.

 

300.000 utenti si fidano del nostro prodotto e
gli analisti del settore lo riconoscono come prodotto leader

“Una fantastica soluzione di monitoraggio di rete e delle infrastrutture, facile da implementare e ancora più facile da usare. Semplicemente la migliore disponibile”.


Leggi altre recensioni

“Il software è assolutamente perfetto. Il servizio di assistenza è di qualità superiore. Soddisfa tutte le esigenze e i requisiti. Questa è una soluzione irrinunciabile quando occorre una qualsiasi forma di monitoraggio”.

Leggi altre recensioni

“Lo strumento eccelle nella sua funzione primaria di servizio unificato di gestione delle infrastrutture e di monitoraggio di rete”.



Leggi altre recensioni

 

DOWNLOAD GRATUITO

Versione illimitata di PRTG per 30 giorni. Dopo 30 giorni, PRTG tornerà alla versione gratuita.
O puoi fare l’upgrade a una licenza a pagamento.

 

Monitoraggio della rete

PRTG si configurato in pochi minuti ed è compatibile con molti dispositivi.

 

PRTG comes with all the features you need, plus more your IT infrastructure won't want to live without.

 

PRTG consente di monitorare questi produttori e applicazioni, e molto altro ancora, da un'unica vista centrale!

 

 

Consigli pratici: “Ehi Konstantin, qual è il modo migliore per misurare la perdita di pacchetti?”

“Il sensore QoS (Qualità del servizio) a 360° è uno strumento perfetto per la misurazione della qualità della connessione. Ciò significa che può anche essere utilizzato per misurare la perdita di pacchetti tra due punti della propria rete. Questo sensore invia pacchetti UDP da un capo di un collegamento (solitamente un computer Windows con una sonda PRTG) all’altro e ritorno. Di conseguenza, per il monitoraggio QoS occorreranno due endpoint. Per rendere questo processo il più semplice possibile, abbiamo creato il sensore PRTG QoS Reflector. Quest’ultimo è fondamentalmente uno script Python che invia pacchetti UDP da un endpoint al PRTG. Quindi, non occorre predisporre un altro computer Windows nella rete per completare il giro, cosa che è solitamente richiesta dai sensori QoS. Il PRTG QoS Reflector è rapido da implementare e funziona su tutti i sistemi Linux, perfino su un piccolo Raspberry Pi che può essere fissato a un’estremità della connessione per la misurazione. Per maggiori informazioni su questo strumento open source e per trovare un link per scaricarlo, recatevi alla nostra knowledge base: Monitoraggio QoS a 360° senza sonde remote.”

Konstantin Wolff, Sviluppatore di Software presso Paessler AG

 

Con PRTG ne vale la pena:
Ottimizzerai tutta la tua infrastruttura IT!

Il costo di un anno di licenza PRTG si ripaga mediamente in poche settimane

 

 

Monitoraggio del traffico:
WMI, SNMP, Packet Sniffing, NetFlow a confronto

Come vorresti implementare il monitoraggio dell’ampiezza di banda? Il PRTG ti offre tutta una serie di opzioni diverse, con WMI, monitoraggio SNMP, Packet Sniffing e monitoraggio NetFlow. Ciascuno di tali strumenti presenta vantaggi e svantaggi. Riassumendo:

 

 

 

WMI

SNMP

Packet Sniffer

xFlow (IPFIX, NetFlow, sFlow, jFlow)

Configurazione

Media

Semplice

Da semplice a complessa (a seconda delle regole di filtraggio impiegate)

Può essere complessa (ad es., lo switch deve essere configurato)

Possibilità di filtrare il traffico

NO

NO

YES

YES

Possibilità di differenziare l’ampiezza di banda per protocollo o IP

NO

NO

YES

YES

PRTG può mostrare i valori migliori (Talker migliore, connessioni migliori, protocolli migliori, personalizzazione)

NO

NO

YES

YES

Filtraggio dell’utilizzo della banda per IP

NO

NO

YES

YES

Filtraggio dell’utilizzo della banda per indirizzo MAC

NO

NO

YES

NO

Filtraggio dell’utilizzo della banda per porta di rete fisica

YES

YES

NO

NO

Monitoraggio di parametri di rete diversi dall’utilizzo della banda

YES

YES

NO

NO

Carico CPU sulla macchina su cui gira il PRTG

Media

Basso

Più alto, a seconda della quantità di traffico

Più alto, a seconda della quantità di traffico

Utilizzo di banda in eccesso del monitoraggio

Piccolo

Piccolo

Nessuno (tranne quando vengono utilizzate porte switch di monitoraggio)

Dipende dal traffico

 

PRTG: lo strumento più versatile per un amministratore
di sistema

PRTG si può adattare in modo dinamico alle proprie esigenze specifiche con un'API potente:

  • API HTTP: ti consente di accedere ai dati di monitoraggio e di manipolare gli oggetti di monitoraggio mediante richieste HTTP
  • Sensori personalizzati: ti consentono di creare in autonomia dei sensori per un monitoraggio personalizzato
  • Notifiche personalizzate: Puoi creare notifiche personalizzate per inviare gli allarmi a sistemi esterni
  • Nuovo sensore REST API: Monitorare quasi tutto ciò che fornisce XML o JSON

 

This third party content uses Functional cookies. Change your Cookie Settings or

load anyways

*This will leave your Cookie Settings unchanged.

 
also of interest

Consigli dei lettori tratti dalla nostra knowledge base

 

PAESSLER AG –
Ingegneria della qualità
“Made in Germany”

DOWNLOAD GRATUITO
  • Versione illimitata di PRTG per 30 giorni
  • Dopo 30 giorni, PRTG tornerà alla versione gratuita
  • O puoi fare l’upgrade a una licenza a pagamento

 

Prodotto in Germania: Lo strumento di monitoraggio di rete PRTG è il frutto del lavoro di un team dedicato. L'azienda è stata fondata da Dirk Paessler. La sede centrale di Paessler AG si trova a Norimberga, nel cuore della Germania. Uniamo tipiche virtù tedesche, quali elevati standard qualitativi, operosità e impegno, a uno stile internazionale e cosmopolita. Leggi qui maggiori informazioni sull'azienda. A proposito: cerchiamo regolarmente nuovo personale.

Casi di studio: Aeroporti, aziende di pubblici servizi, banche, istituti scolastici, ospedali: PRTG è presente in tutti i settori industriali. Le attività e i processi organizzativi di ciascuno dei nostri clienti dipendono dal corretto funzionamento dell'infrastruttura di rete e la soddisfazione dei clienti PRTG è vicina al 100%. Leggi i nostri casi di studio per scoprire come i clienti usano PRTG.

Test sui prodotti: È ovvio che noi siamo convinti della qualità di PRTG. Ma gli altri cosa ne pensano? PRTG ha sempre dimostrato performance eccellenti nei test a cui è stato sottoposto. L'utente di PRTG “LanLine” si esprime così in proposito: “PRTG era già un ottimo prodotto diversi anni fa e da allora non ha fatto che migliorare, versione dopo versione.” Questo è sempre stato il nostro obiettivo più fermo e sincero. Leggi qui maggiori informazioni sui test effettuati sui software di monitoraggio e sui confronti tra i vari prodotti.

Assistenza: Il nostro team di assistenza fa il possibile ogni giorno per aiutare i clienti a risolvere i loro problemi di monitoraggio. Il nostro obiettivo è risolvere tutte le richieste entro 24 ore (nei giorni lavorativi). Abbiamo messo a punto un manuale completo e realizzato una ricca knowledge base con video, webinar e domande frequenti. Anche l'assistenza è ovviamente inclusa!

Iniziare è semplicissimo: La versione di prova è gratuita, per consentirti di valutare il nostro strumento di monitoraggio senza condizioni. E se vuoi aggiornare le funzionalità di monitoraggio, ti basterà cercare una licenza adatta alle tue esigenze. Puoi modificare la tua licenza quando lo desideri. 

 

PRTG

Software Monitoraggio della rete e della struttura IT - Versione 20.4.63.1412 (October 20th, 2020)

Hosting

Disponibile come download per Windows e come la versione in hosting di PRTG

Lingue

Inglese, Tedesco, Spagnolo, Francese, Portoghese, Olandese, Russo, Giapponese e Cinese Semplificato

Costi

Gratuito fino a 100 sensori (Lista dei prezzi)

Unified Monitoring

Dispositivi dell’infrastruttura IT, larghezza di banda, server, programmi e applicazioni, sistemi virtuali, sistemi remoti, IoT e molte cose in più

Venditori & applicazioni supportati

Saperne di più

This third party content uses Performance cookies. Change your Cookie Settings or

load anyways

*This will leave your Cookie Settings unchanged.